GUIDA AL SUPERBONUS

Il Decreto Rilancio eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica

di veicoli elettrici negli edifici.

La detrazione in origine spettava per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 ma per effetto di successive modifiche normative (legge 30 dicembre 2020, n. 178 - legge di bilancio 2021 e, da ultimo, decreto legge 6 maggio 2021, n. 59), il Superbonus si applica alle spese sostenute entro il:

30 giugno 2022 dalle persone fisiche, al di fuori dell'esercizio di attività di impresa, arte o professione, per interventi su edifici unifamiliari o su unità immobiliari, funzionalmente indipendenti e che dispongano di uno o più accessi autonomi dall'esterno, situate all'interno di edifici plurifamiliari (cfr. art. 119, commi 1 e 4 del Decreto Rilancio)

30 giugno 2022 dalle persone fisiche, al di fuori dell'esercizio di attività di impresa, arte o professione, per interventi su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche. Solo nel caso in cui alla scadenza del predetto termine del 30 giugno 2022, siano stati effettuati lavori per almeno il 60 per cento dell'intervento complessivo, il Superbonus spetta anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022 (cfr. art. 119, comma 8-bis del Decreto Rilancio)

31 dicembre 2022 dai condomìni (cfr. art. 119, comma 8-bis del Decreto Rilancio)

30 giugno 2023 dagli IACP comunque denominati nonché dagli enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti istituti, istituiti nella forma di società che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di "in house providing" per gli interventi di risparmio energetico. Qualora a tale data (30 giugno 2023) siano stati effettuati lavori (finalizzati al risparmio energetico o antisismici) per almeno il 60 per cento dell'intervento complessivo, la detrazione spetta anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023 (cfr. art. 119, commi 3-bis e 8-bis).



sezione sito del GOVERNO dedicata al Superbonus110%

sezione sito AGENZIA DELLE ENTRATE dedicata al Superbonus 110%


FAQ


L’Ordine in data 19.11.2020 ha organizzato un webinar sulle tematiche riguardanti la responsabilità dell’architetto legata alle pratiche inerenti il Superbonus 110% e la definizione dei relativi parametri e corrispettivi professionali

E' possibile consultare le slide proposte durante il webinar predisposte dai relatori: 

avv. Enrico Piazza - SLC Studio Legale Campoccia - Avvocati Associati;

dott. Mario Zaro - senior account Mag s.p.a.;

arch. Alberto Zanon - consigliere dell’Ordine e componente commissione FOAV parametri e compensi.

I CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO PROFESSIONALE

ASSEVERAZIONE E SUPERBONUS 110%

LINEE GUIDA DETERMINAZIONE CORRISPETTIVO SUPERBONUS 


APPLICATIVO WEB BLUMATICA

Il CNAPPC ha sviluppato di concerto con CNI e la società Blumatica un applicativo web, messo a disposizione gratuitamente per tutti gli iscritti al sistema ordinistico nazionale, in grado di calcolare, in modo immediato e semplice le prestazioni professionali in base ai parametri stabiliti dal D.M. 31 ottobre 2013 n. 143 e le stesse tabelle sono state convertite per le prestazioni professionali relative al Superbonus. 

Scarica il programma Blumatica


CONVENZIONE DEI

La Rete delle Professioni Tecniche ha stipulato una convenzione con la DEI per l’acquisto a tariffe agevolate di pubblicazioni, software, banche dati aventi ad oggetto gli interventi del Superbonus 110%, si allega la CIRCOLARE della RPT nr. 56 con i relativi dettagli.


L’Ordine in data 15.10.2020 ha organizzato un webinar sulle tematiche riguardanti la responsabilità dell’architetto legata alle pratiche inerenti il Superbonus 110%.

E' possibile consultare le slide proposte durante il webinar predisposte dai relatori: Avv. Enrico Piazza - SLC Studio Legale Campoccia - Avvocati Associati e Dott. Massimo Zara – Studio Pucher Zara & Partners.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SUPERBONUS

DETRAZIONI E POSSIBILI UTILIZZI