AFFIDAMENTI E BANDI

LINK UTILI CON RISORSE PER LA PARTECIPAZIONE A GARE D'APPALTO.

LINK UTILI CON RISORSE PER LA PARTECIPAZIONE A GARE D'APPALTO

AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

CONCORSO DI IDEE “ARCHITETTURA SOSPESA”

- Ordine degli Architetti P.P.C. di Pesaro e Urbino;

- Ordine degli Architetti P.P.C. di Rimini;

- Ordine degli Ingegneri e degli Architetti della Repubblica di San Marino

hanno bandito il concorso di idee con lo scopo di stimolare la fantasia degli architetti nel realizzare una “casa sull’albero” dal design versatile ed innovativo.

Oggi, più che nel passato, l’uomo è alla ricerca di nuove forme alternative per vivere la propria sfera privata, attraverso anche avventure esperienziali alternative.

La pandemia ha costretto tutti a vivere tra la confusione del presente e l’incertezza del futuro. Ci siamo chiusi all’interno della nostra casa ed abbiamo consentito l’accesso alle persone non dalla porta di entrata ma dalla telecamera del nostro computer, scegliendo di far vedere ai nostri ospiti solo gli spazi a noi più cari. Il protrarsi della pandemia deve stimolarci a trovare una nuova dimensione dell’abitare e del vivere il quotidiano, che ci permetta di trovare modi semplici di essere nell’abitare.

L’idea della casa dell’albero potrebbe ricordare il desiderio di avventura dei bambini sospesi tra terra e cielo, in un luogo ameno lontano dagli adulti. Ma durante la pandemia abbiamo però visto come in India i senza tetto si sono rifugiati sugli alberi, loro unico mezzo di salvezza e di isolamento.

Il presente concorso vuole essere quindi uno stimolo a trovare forme alternative e moderne per una struttura architettonica atavica in completa armonia con la natura, atta a soddisfare le esigenze del vivere quotidiano, anche in tempo di pandemia.

Finalità del concorso è la valorizzazione del tema architettonico “casa sull’albero” e la sua valorizzazione simbolica attraverso una veste nuova e innovativa.

I partecipanti potranno iscriversi al concorso compilando la scheda di partecipazione, allegata al bando, che dovrà essere inviata entro le ore 12 del giorno 22 gennaio 2021 al seguente indirizzo architetti@pesaro.archiworld.it pena l’esclusione.

Si richiede di indicare nell’oggetto della email “ISCRIZIONE AL CONCORSO DI IDEE ARCHITETTURA SOSPESA”

Il presente concorso è in FORMA ANOMIMA.

Successivamente all’iscrizione verrà inviato ai partecipanti un codice alfanumerico che dovrà essere apposto nella tavola di consegna.

LEGGI IL BANDO



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

GENIO CIVILE - AVVISO INDAGINE DI MERCATO INDIVIDUAZIONE OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE A PRESENTARE OFFERTA AL FINE DI AFFIDARE TRAMITE TRATTATIVA DIRETTA SERVIZIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA

Oggetto: Comunicazione avviso indagine di mercato per l’individuazione degli operatori economici da invitare a presentare offerta al fine di affidare ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) della legge 120/2020 tramite trattativa diretta nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A., il servizio di architettura e ingegneria finalizzato alla verifica di vulnerabilitá sismica e idoneità statica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico, il tutto da restituire anche in modalitá bim, e progettazione di fattibilità tecnico-economica di miglioramento sismico e statico da restituire anche in modalità bim, incluse le indagini specialistiche strutturali, ambientali (amianto), prove e saggi, del compendio demaniale denominato “fabbricato sede N.O.M.A. e MAG. PO Corso del Popolo - ex sede del genio civile” (id. progressivo ROB0070) sito a Rovigo, Corso del Popolo 129.

Si informa che sul sito internet dell’Agenzia del Demanio, è stato pubblicato l’avviso di indagine di mercato, Prot. n. 2020/2622RI/DR-VE del 21/12/2020 riguardante servizi di architettura ed ingegneria, finalizzati ad acquisire candidature utili alla successiva trattativa diretta ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) della legge 120/2020 nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A., e consistente sommariamente in:

- Rilievo delle caratteristiche geometriche, architettoniche, tecnologiche, impiantistiche e strutturali, da restituirsi anche in modalità BIM, finalizzato all’acquisizione della piena conoscenza dello stato di fatto dell’intero compendio;

- Relazione geologica e geotecnica;

- Verifica della vulnerabilità sismica, idoneità statica e proposte di intervento possibili per il miglioramento / adeguamento sismico;

- Diagnosi energetica;

- Redazione del Progetto di Fattibilità Tecnico Economica (PFTE) per il miglioramento/adeguamento sismico e statico, da restituirsi anche in modalità BIM.

relativo al compendio demaniale denominato “Fabbricato sede N.O.M.A. e MAG. PO Corso del Popolo - Ex sede del Genio Civile” (Id. Progressivo ROB0070) sito a Rovigo, Corso del Popolo n. 129.

L’importo complessivo a base di gara, al netto di IVA e oneri previdenziali professionali e assistenziali, è pari ad € 51.629,39 (euro cinquantunomilaseicentoventinove/39) di cui € 558,43 (euro cinquecentocinquantotto/43) per oneri della sicurezza e misure antipandemiche Covid-19, non soggetti a ribasso.

Si rammenda che la seguente comunicazione ha un mero carattere informativo. L’avviso di indagine di mercato e la documentazione sono reperibili sul sito internet dell’Agenzia al https://www.agenziademanio.it/opencms/it/gara/Servizio-di-architettura-e-ingegneria-del-compendio-demaniale-Fabbricato-sede-N.O.M.A.-e-MAG.-PO-Corso-del-Popolo-sito-a-Rovigo

Termine per la presentazione delle offerte:21 gennaio 2021 12:00



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

AGENZIA DEL DEMANIO - AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA

Oggetto: Comunicazione Avviso indagine di mercato per l’individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata da espletarsi ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) della legge 120/2020, da espletarsi nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A, per l’affidamento del servizio di architettura e ingegneria consistente nella verifica di vulnerabilità sismica e idoneità statica, diagnosi energetica, integrazione del rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico, il tutto da restituire anche in modalitá BIM, e progettazione di fattibilità tecnico-economica di miglioramento sismico e statico da restituire anche in modalità BIM, incluse le indagini specialistiche strutturali, prove e saggi, del compendio demaniale denominato “Caserma

Silvestri”(id.progressivo ROD0005)sito a Rovigo, via Gattinara n. 1.

Si informa che sul sito internet dell’Agenzia del Demanio, è stato pubblicato l’avviso di indagine di mercato, Prot. n. 2020/2648RI/DR-VE del 22/12/2020 riguardante servizi di architettura ed ingegneria, finalizzati ad acquisire candidature utili alla successiva procedura negoziata ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) della legge 120/2020, da espletarsi nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A, e consistente sommariamente in:

- Rilievo delle caratteristiche geometriche, architettoniche, tecnologiche, impiantistiche e strutturali, da restituirsi anche in modalità BIM, finalizzato all’acquisizione della piena conoscenza dello stato di fatto dell’intero compendio ad esclusione dei fabbricati in uso all’Archivio Notarile;

- Relazione geologica e geotecnica; 

- Verifica della vulnerabilità sismica, idoneità statica e proposte di intervento possibili per il miglioramento / adeguamento sismico;

- Diagnosi energetica;

- Redazione del Progetto di Fattibilità Tecnico Economica (PFTE) per il miglioramento/adeguamento sismico e statico, da restituirsi anche in modalità BIM. 

relativo al compendio demaniale denominato “Caserma Silvestri” (Id. Progressivo ROD0005) sito a Rovigo, via Gattinara n. 1.

L’importo complessivo a base di gara, al netto di IVA e oneri previdenziali professionali e assistenziali, è pari ad € 175.914,12 (euro centosettantacinquemilanovecentoquattordici/12) di cui € 1.654,64 (euro

milleseicentocinquantaquattro/64) per oneri della sicurezza e misure antipandemiche Covid-19, non soggetti a ribasso.

Si rammenda che la seguente comunicazione ha un mero carattere informativo. L’avviso di indagine di mercato e la documentazione al link https://www.agenziademanio.it/opencms/it/gara/Servizio-di-architettura-e-ingegneria-relativi-al-compendio-demaniale-denominato-Caserma-Silvestri-a-Rovigo

Termine per la presentazione delle offerte: 22 gennaio 2021 12:00



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

MIBACT - DIREZIONE GENERALE CREATIVITA' CONTEMPORANEA CREATIVE LIVING LAB - AL VIA LA TERZA EDIZIONE

La Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo lancia la terza edizione di Creative Living Lab, iniziativa nata nel 2018 per finanziare progetti di rigenerazione urbana attraverso attività culturali e creative.

Questa terza edizione, per la quale la DGCC stanzia oltre 1 milione di euro, è finalizzata a sostenere progetti di natura multidisciplinare, che abbiano come obiettivo la creazione e la riqualificazione degli spazi di prossimità all’interno delle aree residenziali, al fine di sostenere un modello di sviluppo basato su processi collaborativi e di innovazione sociale, contraddistinto da parole e concetti chiave, quali: interazione, coesistenza, quotidianità, resilienza alle pandemie e comunità sostenibili.

L’avviso pubblico è rivolto a soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro, dedicati alla cultura e alla creatività contemporanea e radicati nei territori periferici, quali ad esempio: enti pubblici, fondazioni, associazioni culturali, enti del Terzo settore senza scopo di lucro, università, centri di ricerca non profit, imprese sociali e di comunità non profit, società civile organizzata. Importante l’apporto di esperti di settore e di mediatori culturali come, ad esempio, architetti, paesaggisti, designer, artisti, registi, filmmaker, fotografi, musicisti, performer, scrittori, psicologi, sociologi, antropologi.

L’avviso pubblico e tutti gli allegati sono pubblicati sul sito istituzionale della DGCC al seguente link: http://www.aap.beniculturali.it/creativelab.html

Come indicato dal bando, le proposte devono essere trasmesse tramite PEC entro e non oltre le ore 12.00

del 10.03.2021.

Per ulteriori informazioni: creativelivinglab@beniculturali.it



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI - RECUPERO DELL'EX PRIORATO SAINT-BENIN

La Regione Autonoma Valle d’Aosta, con la collaborazione dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta, ha pubblicato sulla piattaforma concorsiawn.it il concorso di progettazione Recupero dell’ex priorato Saint-Bénin con l’intento di ampliare nel Capoluogo regionale l’offerta di servizi residenziali, di ristorazione e assistenza per gli studenti di tutti i gradi di scuola.


In particolare, con riferimento al Convitto Federico Chabod,

“nell’ultimo decennio si è verificato un aumento progressivamente crescente dell’utenza semiconvittuale e convittuale … – costituita da allievi delle scuole primaria, secondaria di primo grado e secondo grado – e numerose famiglie sono state escluse dal servizio negli anni più recenti, per carenza di posti letto e di spazi per i vari servizi erogati dal Convitto.” 

Il recupero dell’ex priorato e collegio Saint-Bénin, che si trova nelle immediate vicinanze del Convitto Chabod, consentirà di trasferire diverse funzioni insediate nella sede principale del Convitto, aumentando pertanto sia la capienza ricettiva, sia la dotazione di aree ludico/ricreative, da tempo eliminate, per far fronte a necessità esclusivamente didattiche, rendendo l’insieme più vivibile e adeguato ai bisogni dell’utenza giovane (6-19 anni).

Il recupero dell’ex priorato e collegio Saint-Bénin, si inserisce nel quadro di una ristrutturazione globale dell’intero Convitto F. Chabod.

Per ulteriori informazioni e per partecipare al concorso fare riferimento al seguente indirizzo: https://www.concorsiawn.it/saint-benin-aosta/home 



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

ELENCO APERTO DI OPERATORI ECONOMICI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI LAVORI E SERVZI CONCERNENTI I BENI CULTURALI

Nel sito istituzionale della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per l'area metropolitana di Venezia e le province di Belluno Padova e Treviso è stato pubblicato l'avviso per la costituzione di un elenco aperto di operatori economici per il conferimento di incarichi di lavori e servizi concernenti i beni culturali.


Il link a cui collegarsi per scaricare l'avviso e la relativa modulistica il seguente:

https://soprintendenza.pdve.beniculturali.it/2020/12/15/avviso-pubblico-per-la-costituzione-di-un-elenco-aperto-di-operatori-economici-per-il-conferimento-di-incarichi-di-lavori-e-servizi-concernenti-i-beni-culturali%e2%80%8b/



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

COMUNE DI TARANTO - CONCORSO DI PROGETTAZIONE A DUE GRADI "RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI URBANI DI PORTA NAPOLI"

Sulla piattaforma Concorsi AWN del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori al link  https://concorsiawn.it/taranto-porta-napoli/home è stato pubblicato il Concorso di progettazione a due gradi “Riqualificazione dei Paesaggi urbani di Porta Napoli”, coorganizzato dal Comune di Taranto, dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Taranto insieme all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Taranto. Il Concorso è cofinanziato dalla Regione Puglia. 

Oggetto del Concorso di progettazione è l’area urbana di Porta Napoli/Croce, identificata storicamente come area portuale e commerciale della Città e zona di scambio delle merci e dei traffici, fortemente trasformata nel corso del 900 a causa dell’ampliamento del Porto Mercantile e delle aree ferroviarie e stradali. Caratterizzata dalla presenza della stazione passeggeri e delle infrastrutture ferroviarie che ne condizionano la conformazione, Porta Napoli è punto di snodo strategico per la mobilità in ingresso ed in uscita dal capoluogo ionico dal lato occidentale, oltre che elemento cerniera per le relazioni tra la città e l’area portuale in via di trasformazione. 

Obiettivo del concorso è chiamare a raccolta le migliori idee e proposte progettuali per la ridefinizione dei margini urbani e dei confini di urbanizzazione di questo storico Rione/Quartiere, la riprogettazione degli spazi pubblici e della attrezzature collettive che lo contraddistinguono, la riqualificazione degli spazi aperti degradati, la creazione di green belt di protezione rispetto alle strade statali e alla ferrovia che lo delineano, la rigenerazione dei tessuti urbani e la riqualificazione delle vie storiche di accesso al centro urbano di Taranto. Obiettivo fondamentale è inoltre anche quello di prevedere la riqualificazione ecologica, paesaggistica, ambientale del waterfront sul primo seno del Mar Piccolo, fortemente antropizzato e contraddistinto dall’insediamento di attività produttive legate storicamente alla cantieristica e alla filiera della maricoltura/pesca.

Tutta la documentazione del concorso è visibile al sito: https://concorsiawn.it/taranto-porta-napoli/home



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

BORGHI - AVVISO PUBBLICO MIBACT PER LA RIGENERAZIONE CULTURALE, TURISTICA ED ECONOMICO-SOCIALE DEI PICCOLI COMUNI ITALIANI

È online, sul sito dedicato http://www.borghinfestival.beniculturali.it e sui siti istituzionali della Direzione Generale Creatività Contemporanea e della Direzione Generale Turismo del MiBACT,  l’Avviso Pubblico “Borghi in Festival - Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori”, dal valore di 750.000 euro, per il finanziamento di attività culturali finalizzate a favorire la rigenerazione culturale, turistica ed economico-sociale dei piccoli Comuni italiani.

 

L’Avviso si propone, in particolare, di creare opportunità di sviluppo attraverso l’incubazione di imprese culturali, creative e innovative di comunità, di rafforzare l’offerta turistica dei territori e di promuovere le eccellenze dei borghi italiani. Tra gli obiettivi anche la valorizzazione e il sostegno di contenuti innovativi nelle attività di educazione e formazione, nonché lo sviluppo di approcci progettuali integrati pubblico-privato, per incentivare progetti orientati alla sostenibilità e all'accessibilità, anche attraverso l’impiego delle nuove tecnologie.

 

Destinatari dell’Avviso sono i Comuni con popolazione residente fino a 5.000 abitanti, ovvero fino a 10.000 abitanti che abbiano individuato il centro storico quale zona territoriale omogenea (ZTO), con preferenza per quelli identificabili come aree prioritarie e complesse, nelle quali maggiore è l'esigenza dell'intervento pubblico. Il bando intende favorire progettualità basate su approcci integrati: infatti i Comuni possono partecipare singolarmente, o in rete tra loro, e sono tenuti a costituire partenariati con almeno un ente non profit e con almeno un soggetto co-finanziatore. Il finanziamento erogabile prevede un limite massimo di 75.000 euro per i Comuni che partecipano singolarmente e di 250.000 euro per i Comuni che partecipano in rete. 


I partecipanti avranno 60 giorni per l’elaborazione dei progetti, che dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2021. I progetti potranno prevedere, tra le altre attività, incontri, seminari, laboratori, mostre, rassegne, giornate di formazione, realizzazione di piattaforme o applicativi digitali, attività culturali e creative con particolare attenzione all'innovatività, alla sostenibilità e alla accessibilità delle proposte, al coinvolgimento della cittadinanza e all'impatto sul territorio. 

I progetti vincitori potranno essere realizzati da aprile a luglio 2021. 

La programmazione deve essere pensata nel rispetto della normativa vigente in materia di contenimento del contagio da Covid-19.


Per informazioni e per la presentazione delle domande: 

http://www.borghinfestival.beniculturali.it 

In allegato il comunicato diffuso ieri agli organi di stampa dall'Ufficio stampa MiBACT, con le dichiarazioni dei Sottosegretari di Stato Anna Laura Orrico e Lorenza Bonaccorsi



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

AVVISO DI MANIFESTAZIONE INTERESSE AVVISO DI DIVULGAZIONE AGLI ORDINE ARCHITETTI E INGEGNERI REGIONE VENETO E CONSIGLIO NAZIONALE - VID0015 - EX CONVENTO PADRI TEATINI VICENZA [DEMANIO|AGDVE01|REGISTRO UFFICIALE|14821|30-09-2020][4190215|4808908]

Comunicazione Avviso indagine di mercato per l’individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata da espletarsi ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) della legge 120/2020, da espletarsi nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A, per l’affidamento del servizio di architettura e ingegneria consistente nella verifica di vulnerabilitá sismica e idoneità statica, diagnosi energetica, integrazione del rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico, redazione schede tecniche di restauro d.m. 154-2017, il tutto da restituire anche in modalitá BIM, e progettazione di fattibilità tecnico-economica di miglioramento sismico e statico da restituire anche in modalità BIM, incluse le indagini specialistiche strutturali, ambientali, prove e saggi, del compendio demaniale patrimonializzato denominato “Ex convento dei Padri Teatini” (id. progressivo VID0015) sito a Vicenza, corso Palladio n. 149.

LEGGI L'AVVISO



AVVISI PUBBLICI ALTRI ENTI

FONDAZIONE CRC - CONCORSO DI PROGETTAZIONE RIGENERAZIONE DELL'EDIFICIO "EX FRIGORIFERO MILITARE"

Il 25 maggio è stato pubblicato all'indirizzo https://concorsiawn.it/frigorifero-militare/home

Il bando di concorso a procedura aperta in due gradi per la rigenerazione dell’edificio denominato “ex Frigorifero Militare” a Cuneo per un importo lavori stimato di €5.328.000,00 e un compenso professionale

complessivo di €488.467,70.

Il suddetto compenso verrà adeguato a consuntivo in base all'effettivo importo dei lavori al lordo di eventuale ribasso d'asta.

Considerando che l'Ente banditore è la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, soggetto economico di primo piano nell'economia della nostra provincia, auspico che questa esperienza possa fungere da modello positivo per

avviare altri concorsi e opportunità professionali di qualità per la comunità degli architetti



AVVISI PUBBLICI DI ALTRI ENTI

AULSS 4 VENETO ORIENTALE - AVVISO ISTITUZIONE E TENUTA ELENCO OPERATORI ECONOMICI - PROFESSIONISTI ESTERNI

Avviso pubblico per l'istituzione e la tenuta dell'elenco di Operatori Economici - Professionisti esterni per l'affidamento di servizi attinenti all'architettura ed ingegneria ed altri servizi tecnici di importo inferiore ai 100.000 euro.per l'affidamento di servizi attinenti all'architettura ed ingegneria ed altri servizi tecnici di importo inferiore ai 100.000 euro.

link al sito AULSS4

AVVISO PUBBLICO