TIROCINIO PROFESSIONALE

Nuovo tirocinio professionale sostitutivo della prima prova dell'Esame di Stato.

Dalla collaborazione tra Iuav e Ordini Professionali è nata  un’opportunità alternativa per l’accesso all’Esame di Stato che non solo renderà più agevole il superamento della prova, ma contribuirà in modo efficace a far acquisire al giovane laureato le competenze necessarie alla sua attività professionale, dandogli l’opportunità di costruire da subito un rapporto di collaborazione con le realtà del nostro territorio.
Con il tirocinio professionale il neolaureato potrà svolgere una pratica professionale accreditata (900 ore distribuite al massimo in 12 mesi), diretta e monitorata da un professionista iscritto all’Albo degli Architetti, condotta secondo un vero e proprio progetto che include numerose competenze, tra le quali gestione del progetto, organizzazione dell’attività professionale, direzione dei lavori… in piena e attiva collaborazione con le realtà professionali del Veneto.
Svolto secondo i rigorosi criteri condivisi da Iuav con la Federazione regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto (Foav), il tirocinio consentirà ai giovani laureati di accedere direttamente alla seconda prova dell’Esame di Stato.
L’Università Iuav di Venezia offre dunque ai laureati una nuova, importante opportunità, con una particolare attenzione a garantire gli aspetti qualitativi dell'esperienza: per esempio i requisiti di accreditamento dei soggetti che ospiteranno i tirocinanti, la stesura del progetto di tirocinio in relazione alle competenze da sviluppare per l’attività professionale, la presenza di tutor dedicati ad ogni esperienza, la valutazione finale attraverso diario di presenza, portfolio e relazione.

Di seguito i documenti utili.




La convenzione potrà essere firmata digitalmente e inviata, via mail, a tirocinio.professionale@iuav.it.
In alternativa a questa modalità potrà essere recapitata al nostro ufficio in originale cartaceo con firma autografa. L'indirizzo è in calce alla mail. Non verranno accettate scansioni di convenzioni firmate manualmente.

IMPOSTA DI BOLLO:
Come indicato in convenzione, l’imposta di bollo è a carico del soggetto ospitante, salvo i casi espressamente previsti dalla legge. L’importo dovuto è di €16,00 e va versato mediante bonifico sul conto corrente bancario intestato a Università Iuav di Venezia, presso il Banco Popolare – Santa Croce, Fondamenta Santa Chiara 515 – 30135 Venezia sull’IBAN: IT 36 D 05034 02071 000000020500, che provvederà all’assolvimento dell’imposta di bollo.
Nella causale va indicato: versamento imposta di bollo per convenzione di tirocinio professionale.
Inviare contestualmente la convenzione sottoscritta dalla struttura ospitante e il bonifico attestante il pagamento del bollo, in assenza del quale la convenzione non sarà inoltrata alla firma del delegato del Rettore.
SI SEGNALA CHE LA LEGGE 21.05.2021 NR. 69, di conversione con modificazioni del decreto-legge 22.03.2021 nr. 41, HA ESTESO (art. 10 bis. c.1) PER L'ANNO 2021, L'APPLICAZIONE DELL'ESENZIONE DELL'IMPOSTA DI BOLLO ANCHE ALLE CONVENZIONI PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI. Viene quindi sospeso per l'anno 2021, il pagamento dei 16,00€ da parte della struttura che stipula la convenzione per i tirocini professionali con l'Università IUAV.

Eventuali copie conformi delle convenzioni seguono il medesimo trattamento ai fini dell’imposta di bollo previsto per la convenzione originale.













PER INFORMAZIONI INVIARE UNA E-MAIL A architetti@treviso.archiworld.it