MEDAGLIA DELL'ARCHITETTURA DEL VINO

riconoscimento a progetti di trasformazione, cura e valorizzazione dei territori votati alla coltivazione della vigna

La medaglia si pone l’obbiettivo di sviluppare una riflessione collettiva sul rapporto tra i luoghi del vino e le infrastrutture che contribuiscono a organizzare e definire i suoi paesaggi.

Il premio rappresenta una ricognizione attiva in Italia sulle trasformazioni dei territori in corso e apre un confronto pubblico tra i diversi attori coinvolti nell’attuale processo di riorganizzazione delle nuove dinamiche tra: progetto, terroir, viticultura e paesaggi.

La selezione delle opere punterà a costruire una piattaforma culturale di rinnovamento dei paesaggi del vino, creerà un archivio contemporaneo di buone pratiche di integrazione e valorizzazione dei luoghi della produzione e della convivialità. 

La scadenza per le iscrizioni e contestuale caricamento del materiale di concorso è posticipata al 22.04.2024.

Il materiale è scaricabile al LINK