ISCRIZIONE/TRASFERIMENTO/CANCELLAZIONE ALBO PROFESSIONALE

Modalità di iscrizione, trasferimento o cancellazione...

Iscrizione STP - Società Tra professionisti cliccare qui

 

Per il profesisonista:

ISCRIZIONE - Reiscrizione - Trasferimento

Elenco documenti da presentare nel file elenco_documenti_per_iscrizione.pdf

Domanda di iscrizione: compilare il file domanda_di_iscrizione_albo.pdf    

Compilazione della scheda_dati_personali_e_informativa_privacy.pdf

Per la casella PEC vedere alla pagina "Convezioni" - posta elettronica certificata oppure attivarla con un altro gestore

In merito alla tassa regionale per il ritiro del certificato sostitutivo di abilitazione compilazione della dichiarazione_sostitutiva_di_certificazione.pdf  o presentazione per sola visione del certificato sotitutivo di abilitazione che non va consegnato perchè rimane al professionista

Compilazione comunicazione a Inarcassa modello_I101_iscrizione_alb.pdf  (La prima parte verrà firmata dal Presidente)    

 

Contributi da versare:   (attenzione per i trasferimenti telefonare in segreteria)

Quota annuale da versare a mezzo c/c postale n. 10237311 intestato a Ordine Architetti PPC Treviso - Prato Fiera 21 - 31100 Treviso causale: nuova iscrizione + nome e cognome.  Importo:

€ 230,00 per reiscrizioni e trasferimenti;
€ 180,00  per i Neoiscritti all'Albo solo per il primo anno di iscrizione (€ 90.00 per le nuove iscrizioni dal 1 luglio al 31 dicembre)

Tassa di concessione governativa di € 168,00, da versare a mezzo: c/c postale n. 8003 intestato a: Agenzia delle Entrate causale: codice attività 8617 (in vigore dal 1 febbraio 2005 ai sensi del D.L. 31 gennaio 2005 n. 7, convertito con L. 31 marzo 2005 n. 43, pubbl. G.U. serie generale del 1 aprile 2005, n. 75).

 

CANCELLAZIONE

• Domanda di cancellazione diretta al Consiglio dell’Ordine, con marca da bollo da € 16,00 come da allegato  fac-similedomandacancellazione.doc  

• Per ottenere la cancellazione è necessario restituire il timbro professionale, la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) ed essere in regola con il pagamento delle quote associative, compresa quella dell'anno in corso all'atto della domanda.

La quota di iscrizione non è dovuta solo se la domanda di cancellazione è fatta pervenire all'Ordine entro il 31 dicembre dell'anno precedente.

Esempi con riferimenti al versamento della quota di iscrizione all’albo per l’anno 2018:

  • non dovuta se la domanda di cancellazione è fatta pervenire all'Ordine entro il 31.12.2017
  • dovuta se la domanda di cancellazione è fatta pervenire all'Ordine dal 01.01.2018

Con la cancellazione dall'albo s'intendono interrotti i servizi attivati in convenzione con l'Ordine, incluso l'utilizzo della firma digitale e della CNS

Iscrizione in elenchi

Segnalazione a Commissioni Edilizie ed Edilizie Integrate, Prevenzione incendi, Consulenti Tecnici di Tribunale, Collaudatori regionali, Tecnici in acustica ambientale

• Domanda di iscrizione negli elenchi del Ministero dell'Interno di cui all'art. 16 del D.Lgs. 8 marzo 2006 n. 139 e successivo DM 5 agosto 2011 - ex Legge 818/84 in materia di prevenzione incendi. Nota: la marca da bollo solo per la domanda all'Ordine domanda_previncendi.doc  

• Domanda di iscrizione all’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale con marca da bollo da €16,00 collegarsi al sito del Tribunale e inviare una copia della domanda alla segreteria dell'ordine via mail.

• Modalita' per l'iscrizione all'elenco Regionale dei Collaudatori pubblicata nel sito della Regione Veneto

• Modalità e requisiti per l' iscrizione all'Elenco regionale dei Tecnici competenti in Acustica Ambientale pubblicata nel sito dell'ARPAV

Richiesta Terna di collaudatori

(legge 5.11.1971 n.1086)

Richiesta terna di collaudatori per collaudo statico (ai sensi dell’art. 4 della legge 5.11.1971 n.1086 )
La terna sorteggiata verrà inviata via posta pec , nel caso di urgenza, è possibile l'invio fax e e-mail.
Si richiede di riportare i numeri di telefono e fax del Costruttore e del Direttore Lavori, nonchè i loro indirizzi e-mail.
   

richiestaternacollaudostatico.pdf

Richiesta Timbro Professionale Unificato

(con distinzione Titolo secondo DPR 05 giugno 2001, nº328)

• Modulo per richiesta Timbro professionale  timbro_prenotazione.rtf   versione conseguente a DPR 05 giugno 2001, nº328 

NB: modulo non necessario per coloro che presentano domanda di iscrizione all'Albo

comunicazione indirizzo e-mail e indirizzo PEC

Per comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica tradizionale

Per comunicare il proprio indirizzo e-mail si compili il seguente modulo di  comunicazione_postaelettronica.rtf   indicando se si dà o meno il consenso alla pubblicazione sull'Albo.

Per comunicare il proprio indirizzo PEC posta elettronica certificata si compili il modulo seguente: modulo_pec.doc  

Il modulo compilato andrà inviato alla segreteria via e-mail.

Aggiornamento professionale continuo

Richieste di accreditamento e richieste di esonero

Domanda di esonero

Ai sensi del punto 7 delle Linee Guida del Consiglio Nazionale Architetti PPC le domande di esonero vanno compilate direttamente nella piattaforma im@teria secondo questa procedura:

- accesso centralizzato al sito imateria cliccando sul logo del CNAPPC
- cliccare sulla sezione "Le mie certificazioni"
- cliccare su "Nuova istanza" in alto a sinistra
- selezionare su "Oggetto" la frase "Richiesta esonero obbligo formativo"
- selezionare su "Tipologia" la motivazione per cui si richiede l'esonero
- compilare tutto il form e allegare i documenti richiesti 

 

Accreditamento altre attività

Ai sensi dei punti 5.3 e 5.4 delle Linee Guida: mostre, fiere ed altri eventi assimilabili, monografie, articoli e saggi scientifici o di natura tecnico-professionale, master universitario di primo e secondo livello, assegni di ricerca (minimo di 1 anno), dottorato di ricerca, scuole di specializzazione e corsi di perfezionamento universitari, seconda o ulteriore laurea purché in materie attinenti alle aree tematiche di cui al punto 3, corsi abilitanti all’insegnamento per discipline affini all’architettura (Decreto Ministeriale n. 249 del 10 settembre 2010)

 Le domande di accreditamento vanno compilate direttamente sulla piattaforma im@teria secondo questa procedura:

- accesso centralizzato al sito imateria cliccando sul logo del CNAPPC
- cliccare sulla sezione "Le mie certificazioni" 
- cliccare su "Nuova istanza" in alto a sinistra
- selezionare su "Oggetto" la frase "Richiesta crediti con autocertificazione"
- selezionare su "Tipologia" 
- compilare tutto il form e allegare copia del biglietto d'ingresso / copia dell'attestato e copia della carta d'identità 

 

Validazione attività formativa svolta all’estero

Ai sensi del punto 6.5 delle Linee Guida la richiesta di accreditamento va compilata direttamente nella piattaforma im@teria secondo questa procedura:

- accesso centralizzato al sito imateria cliccando sul logo del CNAPPC
- cliccare sulla sezione "Le mie certificazioni" 
- cliccare su "Nuova istanza" in alto a sinistra
- selezionare su "Oggetto" la frase "Richiesta crediti con autocertificazione"
- selezionare su "Tipologia" "Estero - corso ..." oppure "Estero - seminari..." 
- compilare tutto il form e allegare i documenti richiesti 

CONTRATTO TIPO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE: TESTO DI RIFERIMENTO

La Federazione Regionale Ordini Architetti del Veneto, con il supporto della Commissione Corrispettivi e Parametri, ha approvato un aggiornamento di un esempio di testo condiviso che contiene tutti gli elementi essenziali per definire con chiarezza e coerenza i contenuti di un incarico professionale e la definizione delle modalità di formulazione dei corrispettivi nelle attività con la Committenza Privata.

Con il vigente assetto Legislativo e Deontologico, l’obbligatorietà della pattuizione dei corrispettivi da concordare nelle attività e nei rapporti con ogni tipo di Committenza, preliminarmente all’attività di progettazione, è ormai  atto imprescindibile.

Accompagnano l'esempio di lettera di conferimento di incarico gli allegati a), a1) e B, che si ritengono significativi per meglio chiarire le prestazioni del servizio offerto.

Tutti i documenti sono in ogni caso personalizzabili sulle necessità che il Professionista si trova di volta in volta ad affrontare.

esempiodicontratto.docx

allegatoa.doc      

allegatoa1.doc     

allegatobprestazionirichieste.doc  

 

Regolamento UE 2016/679 sul trattamento dei dati personali

In riferimento all'entrata in vigore a partire dal 25 maggio 2018 del Regolamento UE 2016/679 sul trattamento dei dati personali, il professionista, singolo o associato, deve sottoporre al cliente in sede di conferimento di incarico professionale una lettera sul trattamento dei dati personali.

Ecco i fac-simili predisposti dal Consiglio Nazionale Architetti PPC:

informativa cliente professionista singolo.doc   

informativa cliente studio associato.doc  

 

   

Bozza dello statuto per studio professionale

Con la delibera del 29.07.2002, il Consiglio dell'Ordine approva il testo dello Statuto tipo per l'associazione professionale.

Leggi la  deliberaordineassociazioneprofessionale.pdf

 

Bozza dello statuto della  assprofessionaletipo.doc  in fase di verifica

 

legge 23 novemvre 1939n. 1815.pdf   "Disciplina giuridica degli studi di assistenza e consulenza"

Modulistica vidimazione parcelle

Copertina e schede per la vidimazione delle parcelle valida anche se il Testo Unico della tariffa professionale è stato abolito

Copertina richiesta vidimazione parcelle

 

Schede per compilazione della parcella