05 Ottobre 2017

Concorso di progettazione per la Riqualificazione del Piazzale della Stazione Ferroviaria di Belluno

L’Amministrazione Comunale di Belluno con la collaborazione della Fondazione Architettura Belluno Dolomiti, bandisce un Concorso di Progettazione a procedura aperta in due gradi per la Riqualificazione del Piazzale della Stazione di Belluno, al fine di acquisire un progetto di elevata qualità architettonica relativo alla riqualificazione del piazzale della Stazione di Belluno. L’intervento si propone di apportare una maggiore qualità urbana e una maggiore sicurezza dell’area di progetto, nodo del trasporto pubblico su gomma urbano ed extraurbano, importante nodo intermodale tra trasporto pubblico su gomma e trasporto ferroviario e porta di accesso alla città.

Il concorso sarà articolato in due gradi e più precisamente:

-1° grado - in forma anonima

La partecipazione al 1° grado è aperta a tutti i soggetti ammessi di cui all’art. 6 del bando, fatti salvi i casi di esclusione di cui all’art. 9.

In questa fase i partecipanti dovranno elaborare una proposta ideativa che, nel rispetto degli obiettivi, dei costi e delle prestazioni richieste, permetta alla Commissione giudicatrice di scegliere, secondo i criteri di valutazione di cui all’art. 18, le migliori 5 proposte, selezionate senza formazione di graduatorie, da ammettere al 2° grado;

-2° grado - in forma palese

La partecipazione al 2° grado è riservata agli autori delle 5 migliori proposte ideative individuate nel 1° grado. Le 5 proposte progettuali saranno valutate dalla Commissione giudicatrice, che, applicando i criteri di valutazione di cui all’art. 25 del bando, formulerà la graduatoria, individuando la proposta progettuale vincitrice.

 

Oggetto

Oggetto del bando di concorso è l’acquisizione, al termine del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un “Progetto di fattibilità tecnico economica” relativo alla riqualificazione dell'area “Piazzale della Stazione, Piazzale Metropolis, via Dante Alighieri” - Belluno.

Per una più dettagliata descrizione degli obiettivi e delle richieste dell’Ente Banditore si rinvia alla lettura della Scheda progetto che costituisce a tutti gli effetti parte integrante del bando.

Le soluzioni progettuali dovranno approfondire e sviluppare adeguatamente il tema del miglioramento dell'accessibilità veicolare e pedonale, anche in funzione di una maggiore sicurezza. Dovranno inoltre essere adeguatamente sviluppate la qualità architettonica delle soluzioni proposte e il tema dell’integrazione del progetto al contesto di riferimento.

Il Comune di Belluno affiderà al soggetto vincitore, tramite procedura negoziata senza bando, le fasi successive della progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e la direzione lavori.

 

Destinatari

Sono ammessi a partecipare alla procedura concorsuale i soggetti in possesso dei requisiti indicati all’art. 6 del bando di concorso.

 

Premi

Saranno riconosciuti i premi nella seguente misura:

- € 15.000,00 al primo classificato

- € 3.000,00 - rimborso spese per gli altri 4 partecipanti.

La Giuria, a suo insindacabile giudizio, potrà inoltre attribuire menzioni a cui non corrisponderà un riconoscimento economico. Non sono previsti altri premi.

Gli importi assegnati sono considerati al netto dei contributi previdenziali e dell’IVA.

L’importo corrisposto per il primo premio è considerato anticipo sulla prestazione professionale oggetto del successivo affidamento di incarico.

 

 

Calendario

Pubblicazione del bando di concorso

05.09.2017

Termine ultimo per l’invio dei quesiti

25.09.2017

Consegna degli elaborati – 1° grado di concorso

23.10.2017

Termine ultimo per la comunicazione dei soggetti invitati a partecipare al 2° grado di concorso

30.10.2017

Incontro workshop obbligatorio per i soggetti invitati a partecipare

tra 02 e 04.11.2017

Consegna degli elaborati e presentazione pubblica dei progetti

27.11.2017

 

Informazioni

La segreteria del concorso è costituita presso: Fondazione Architettura Belluno Dolomiti - Piazza Duomo n. 37 – 32100 Belluno.

La segreteria è a disposizione per eventuali richieste di chiarimento e informazioni da inoltrare esclusivamente in forma scritta all’indirizzo concorsostazionebelluno [at] fabd [dot] it oppure concorsostazionebl [at] fabd [dot] it

Il bando, tutti gli elaborati e la documentazione di gara sono reperibili al seguente indirizzo www.fabd.it– sito ufficiale di riferimento per il concorso

 

link fondazione link inconference
Gli architetti trevigiani
e i loro progetti

Portfolio degli iscritti

Sab, 21 Ottobre - 09.00
Un tavolo per otto. Dialoghi sul paesaggio
Lun, 23 Ottobre - 15.00
Metodologie validate ai fini della valutazione dei rischi per possibile rinvenimento ordigni bellici nei cantieri oggetto di scavo. Corso agg. RSPP/ASPP e CSP/CSE
Sab, 28 Ottobre - 09.00
Corso di Architettura Organica Vivente
Lun, 06 Novembre - 15.00
La vigilanza e le responsabilità nei cantieri temporanei o mobili. Corso agg. per RSPP/ASPP e CSP/CSE
Lun, 27 Novembre - 14.30
Seminario di aggiornamento Prevenzione Incendi - art.7 D.M. 5/08/2011 - Protezione passiva all’incendio di strutture di edifici terziari e direzionali